Thank You George Michael
Dic 26, 2016
Fabio Genito
0
1138

É morto George Michael: gli imbecilli del web ironizzano

Thank You George MichaelTutti a piangerlo (e anche a beffeggiare ironia su “Last Christmas”) ma nessuno a chiedersi perché si faceva di crack.
La vita e la morte sono una cosa seria.

Gli artisti vengono ormai “usati” e poi gettati via con i loro problemi REALI, per far posto a una miriade di lobotomizzati costruiti a tavolino che rispecchiano esattamente le caratteristiche dei lobotomizzati che li ascoltano o che li osannano.

Gli stessi lobotomizzati pronti a puntare il dito se non gli dai la loro dose di lobotomia “che assomiglia ad arte, a musica, a qualitá, a cibo” ma che non lo é per niente.

E se qualcuno fa qualcosa che va al di sopra delle loro capacita’ cognitive oramai arse da cellule lobotomizzate ecco che si spara a zero, politica molto in voga soprattutto su internet perché é facile fare i fenomeni dal divano, perché tanto chissenefrega.

La musica del tempo é cambiata da tanto ormai e non si torna indietro…ma si può scegliere..
Oggi scelgo di ricordare un grande artista cosi’ e il mio pensiero va all’UOMO e alla sua famiglia.

 

Grazie George, Grazie per avermi fatto crescere regalando a me e a un’intera generazione armonie uniche e vellutate.

Fabio, un tuo fan

0 comments

LEAVE YOUR COMMENT